Dal passato al presente guardando al futuro!

Era il 1975 quando due fratelli, poco più che ventenni, con tanta voglia di fare, decidono di mettersi in gioco. In affitto in una stalla, con 2 vecchie toupie usate dell’esercito, nasce così la 2R. Pietro Roman ed il fratello Osteno, supportati dal padre Elio che crede in loro, si rimboccano le maniche ed iniziano a lavorare come artigiani per l’Industria del Mobile in pieno fermento.

Le soddisfazioni arrivano e, con il sorriso sui volti, nel 1977 a Cecchini di Pasiano, inizia e prendere forma, con i primi capannoni, la Gammalegno. Gli anni passano, i lavori si susseguono, le commesse arrivano una dietro l’altra, la Gammalegno cresce. Cresce e si trasforma.

I giovani fratelli crescono, e così anche le loro famiglie e le loro ambizioni. Osteno prende la sua strada e lascia l’azienda a Pietro che ha trovato in sua moglie Liliana un’ottima compagna non solo nella vita ma anche nel lavoro e nel 1984 si afferma nel mercato l’attuale Gammalegno Srl. Passo dopo passo, ampliamento dopo ampliamento, Gammalegno è oggi sviluppata in 15.000 mq di superficie totale.

A guidare negli anni questa crescita è sempre stata per Liliana e Pietro la passione, passione per il lavoro e per le persone. Sempre grati a tutti coloro che hanno creduto e condiviso gli obiettivi di Gammalegno, consapevoli che l’unione ed il coinvolgimento fanno la differenza, sono oggi attivi in azienda i figli Giulia e Paolo. Certi che solamente insieme si possono superare le sfide più difficili uniscono le loro forze a tutti coloro che credono in Gammalegno.

file-emptycrossmenuchevron-down